XUXA: per me il Città di asti è come una famiglia. Buon anno a tutti

Fine anno tempo di bilanci e di aspettative per l’anno che verrà. Il dono di Natale alla squadra arrivato un po’ in anticipo per il Città di Asti è senza dubbio Marcio Junior Zanchetta, in arte Xuxa, grinta e voglia di giocare a futsal come nessuno. Tanto taciturno e concentrato fuori dal campo quanto una furia nel rettangolo di gioco. E a questo punto dopo tre vittorie consecutive di gran qualità nessun traguardo è precluso per il sodalizio di Asti.

 

Xuxa un bell’impatto qui ad Asti: Sono felice di essere arrivare qui e aver potuto dare un contributo importante. Insieme a miei compagni siamo riusciti a fare tre vittorie di seguito con molto voglia di vincere e molto sudore.

Quale la vittoria più difficile e bella ? sicuramente quella più sofferta, contro Carrè Chiuppano dove non abbiamo fatto un buon primo tempo , però nel secondo tempo abbiamo messo ben altro spirito in campo e siamo riusciti a prendere questa bella vittoria.

Adesso la Coppa ? Prima c’è Villorba in casa poi penseremo alla Coppa, sappiamo che non sarà per niente facile battere La Imolese, squadra molto tosta e impegnativa, sono tuttavia sicuro che faremo una bella partita e naturalmente faremo di tutto per superare il turno .

Come sei stato accolto? Sono stato felice di arrivare in una famiglia come questa, hanno fatto un gran sforzo per portarmi qui, ringrazio tutta la società che mi ha fortemente voluto e in particolare Riccardo Averna .

Sul campo dimostri una grinta infinita? Certo che sì, quando entro in campo faccio del mio massimo per uscire soddisfatto della mia prestazione, non è un segreto ma solo con la massima grinta possiamo toglierci soddisfazioni sia io che i miei compagni  

Messaggio per i tifosi?- Auguro un felice Anno Nuovo e tante cose buone a tutti !!! Un forte abbraccio Xuxa Zanchetta!!!